Siamo qui per scegliere
 
La Nascita dei Mediatori Terra-Cielo

La Nascita dei Mediatori Terra-Cielo

Hits: 10

Come abbiamo visto, ogni Pianeta che ospita la vita prima o poi genera un essere capace di discernimento e di ragionamento – oltre che di istinti.

Questo essere funge da mediatore e comunicatore tra terra e cielo, tra il pianeta e il Cosmo.

Questo essere è chiamato Mediatore o Messaggero e nel nostro pianeta è un ruolo svolto dagli esseri Umani.

Ogni pianeta dunque genera questo essere spontaneamente e gradualmente dal momento in cui le creature animali più sofisticate sviluppano i loro istinti verso forme sempre più ragionate.

Le loro anime, le loro energie, spingono, chiedono, aspirano attraverso forme embrionali di desiderio e così i loro corpi, essendo fatti di materia plasmabile, assecondano tali richieste e perciò sviluppano prima o poi le mutazioni richieste.

Quindi la materia asseconda gli slanci dell’anima.

Sono processi molto lenti.

Ogni pianeta perciò genera un Mediatore-Messaggero diverso dagli altri pianeti con la conformazione fisico-psichica più adatta alle condizioni di vita del pianeta in cui vive.

È per questo che i Mediatori-Messaggeri hanno le forme più disparate ma con dei tratti comuni.

I Mediatori-Messaggeri infatti devono avere abilità universali come quelle “manuali” – per manipolare la materia a loro piacimento, e psichiche – tutti i Messaggeri comunicano o in forma sonora o in forma psichica.

Il ruolo di questi esseri è dunque di Mediatori tra Terra e Cielo perché permettono alle energie e alle intelligenze del loro pianeta di esprimersi e comunicare con loro stessi e con tutti gli altri enti di ogni altro pianeta e dimensione e con gli enti divini e quindi con Dio.

Ad esempio un minerale od un vegetale hanno bisogno di comunicare le loro caratteristiche intrinseche (ad es. a cosa servono e per cosa sono utili).

Stessa cosa vale per gli animali, anche loro comunicano per essere di utilità al Tutto.

Quindi lo scopo ultimo di ogni Mediatore-Messaggero di ogni pianeta, nella sua unicità e specialità fisica, mentale, esperienziale, storica, e con la sua ricerca, è quello di comunicare le proprie esperienze a tutto l’Universo e dunque al Mondo Divino.

È così che l’Energia Iniziale instillata nella materia dal Mondo Divino fa il suo ritorno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.