Siamo qui per scegliere
 
Ottavo Stadio: Equilibrio fisico-psichico-animico

Ottavo Stadio: Equilibrio fisico-psichico-animico

Hits: 9

Quando un Mediatore comprende come esprimersi nelle condizioni migliori e vibra al suo massimo potenziale, allora diventa appagato, sereno, felice, migliora sé e la comunità trovando anche il modo di cimentarsi in altri settori sconosciuti che non aveva contemplato, completandosi sempre più.

A questo massimo potenziale o Equilibrio ci può arrivare in molte esistenze o nell’arco di una sola, non importa, quello che conta è completare il lungo percorso che porta alla conoscenza lenta e graduale delle Leggi che regolano tutti i campi di un Pianeta, perché in ogni Pianeta vi è la chiave delle Leggi Universali che disciplinano l’intero Cosmo.

È così che un’anima compenetra la Fonte Divina, riconoscendo cioè la ridondanza e perfezione delle Sacre Leggi, diventando tutt’uno con esse, recependole quindi nei pensieri e applicandole nelle azioni.

Sono proprio le scelte concrete, poiché esse realizzano i pensieri, a determinare la massima fusione di un’anima con le Sacre Leggi aumentando la sua frequenza e vibrazione – che l’anima manterrà sempre in qualsiasi incarnazione successiva.

È a questo punto che un’anima può dire di avere compiuto il suo ciclo in un determinato Pianeta.

Se non ci riesce significa che ha bisogno di ulteriori vite per migliorarsi sviluppando i propri talenti, armonizzando gli squilibri e guarendo le proprie paure.

Ogni miglioramento dell’anima è infatti per sempre e torna utile in ogni esistenza successiva perché aumentando di frequenza avvicina sempre più la propria vibrazione all’equilibrio, all’armonia e dunque alla vibrazione Divina.

Mano a mano infatti che la vibrazione di un’anima si innalza, di vita in vita o nella stessa vita, si arriva al massimo della frequenza che quel pianeta può offrire e questo permette ad un’anima di potersi incarnare in altri pianeti con energie e frequenze più alte oppure di accedere direttamente al Regno Spirituale come Ente di Luce.

Raggiungere frequenze più alte permette di avere più facilità ad assimilare le Leggi universali che ad ogni vita vengono recepite in modo sempre più naturale e spontaneo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.