Siamo qui per scegliere
 
La nostra vera famiglia: la famiglia delle anime

La nostra vera famiglia: la famiglia delle anime

Hits: 23

Ognuno di noi sin da quando entra per la prima volta in un Ciclo di Anime – evolvendosi dallo stadio minerale/vegetale/animale a Mediatore di Terra e Cielo, comincia a condividere esperienze con numerose anime con cui interagisce.

Facendo l’esempio del Pianeta Terra, ma estendibile a qualsiasi pianeta, ognuno di noi a prescindere dal livello di evoluzione della civiltà in cui ci incarniamo, in una sola vita come minimo avrà a che fare con tutte queste anime:

Dei genitori, del primo nucleo familiare (potrebbero esserci fratelli sorelle, adottati etc.), della parentela (nonni, zii, cugini), della comunità di appartenenza (villaggio, città etc.), del percorso di apprendimento di studi e/o lavoro (insegnanti, maestri, compagni, colleghi etc.), del giro delle amicizie, della eventuale famiglia che si ricrea e poi di tutte quelle altre anime che incontriamo per altre mille ragioni: da un viaggio a un hobby.

Più una civiltà è evoluta più ci sono opportunità di scambio.

Considerando che ogni altra anima che incontriamo, perfino gli animali e i vegetali, può cambiare il corso della nostra intera esistenza, il ruolo di ogni anima che incrociamo potrebbe essere per noi fondamentale.

Dato che ogni anima incontrata ha un compito, pregi e difetti e quindi lezioni da dare e da imparare, se la vita di un’anima si interseca con la nostra allora c’è un enorme scambio e mutamento del corso degli eventi e delle esistenze di entrambi – basti pensare al fatto che ognuno di noi potrebbe incrociare il partner per caso per strada.

Per questo ogni anima, proprio come abbiamo fatto noi, si è incarnata dopo avere a lungo studiato con i Maestri di Luce un piano di vita e avere chiesto il permesso alle “anime amiche” di incrociare di nuovo i destini per migliorarsi a vicenda.

Anche se scegliamo come, quando e perché incontrarci, poi può accadere di tutto, dipende da noi, c’è la nostra Libera Scelta.

Per questo gli incontri importanti significano sempre una prova da superare, una lezione da imparare, un miglioramento o una caduta.

Ci sono anime che incidono fortemente sul nostro percorso e altre che lasciano un segno leggero, ma quelle più importanti, amiche o nemiche che siano – anche chi svolge il ruolo del “nemico” è fondamentale per la nostra crescita – si sono accordate con noi prima di incarnarsi. Proprio per crescere insieme.

Come riconoscerle? Semplice: se da un rapporto nasca amore, amicizia, rispetto significativi e profondi o al contrario fastidio, problemi e odio, allora significa che quell’anima è fortemente legata a noi.

Più influiscono su di noi più sono legate.

Questo può accadere per una sola vita o per moltissime esistenze. Non importa.

Le anime amiche si scambiano i ruoli, proprio tutti, e in ogni vita possiamo essere belli, brutti, ricchi, poveri, amici, nemici, amanti, capi o servitori, coniugi, genitori o figli: questo non importa, perché scegliamo con i Maestri di Luce che “abito” o “involucro fisico” indossare in base alla lezione che dobbiamo imparare.

Una volta tornata nel mondo che noi chiamiamo spirituale, a Casa dunque, la nostra Anima ritrova la sua vera famiglia di anime al completo e con loro vive dopo le fatiche e le vicissitudini dell’ultima vita trascorsa nel mondo materiale.

Ogni gruppo di anime dunque, lavora in squadra per alzare la vibrazione dei singoli e del gruppo. Queste anime si possono anche dividere nei percorsi, oppure fondersi insieme diventando un’anima unica molto avanzata.

Tutto è possibile.

Quello che conta per le anime della famiglia è sperimentare una forma alta di amore, che è dato dall’aiuto reciproco e dal mettersi al servizio degli altri, quindi sperimentare attivamente il dare e il ricevere l’amore altrui.

Quando le anime saranno molto più avanzate e raggiungeranno gli stadi di Angeli o Esseri di Luce, potranno fare questo lavoro con molte più anime, addirittura con Pianeti e Galassie.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.